Archivi tag: twitter

La hot-line piú bollente d’italia

Oggi ad anno zero hanno pubblicato il numero di berlusconi oscurando alcune cifre che erano peró presenti nelle pagine dell’inchiesta.

Il numero é…

3351500431

Ed é diventato subito hot topic su twitter…. GRANDI XD

3351500431

3351500431

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Email vs Social Network

Confesso: un cinquantenne prova un piacere sadico nel vedere che i trentenni si sentono travolti dalle novità. La buona, vecchia mail – che noi abbiamo imparato e loro davano per scontata – sarà presto superata. Facebook, Twitter, chat, Skype, perfino l’immarcescibile sms sono più immediati, informali, gratificanti.


Non credo che i social network o le chat abbiano sostituito la email. Certamente molte persone peró hanno iniziato ad utilizzare la rete proprio con facebook quindi hanno utilizzato i messaggi privati di face prima di iniziare ad utilizzare le email. Ma la email rimane comunque il primo mezzo di comunicazione per quelli che ci sono nati. Io che ho cominciato a comunicare attraverso internet con la email prima che con chat e social network, utilizzo molte piú mail che messaggi di fb. Ma guardando indietro troviamo che anche i newsgroup nntp (usenet) sono “caduti in disuso” soppiantati dai forum. In realtá non é poi cosí tanto vero. Chi utilizzava questi strumenti negli anni ’90 li utilizza ancora oggi, tanto che tra degli strumenti piú utilizzati di google c’é groups ( che non é altro che un’interfaccia web per usenet) e ogni privider ha un server nntp da cui i propri abbonati possono connettersi.

Sono i “pivelli” che avvicinandosi alla rete trovano i servizi piú “nuovi” ed utilizzano quelli. Io stesso ho scoperto usenet dopo i forum e una volta configurato il client di posta elettronica per connettersi al server nntp mi son trovato comodissimo 🙂

Yahoo e Hotmail – celeberrimi siti di posta elettronica – hanno perso il 16% dei visitatori in un anno; solo Gmail, prodotto di casa Google, è cresciuta del 10%.

Quindi quando guardiamo una percentuale dovremmo pensare anche al fatto che quello che é cambiato potrebbe essere non l’effettivo consumo di email. Gmail da parecchio tempo ha piú utenti di yahoo e hotmail quindi potrebbe semplicemente significare una migrazione di utenze dalle due webmail yahoo e hotmail a gmail. Inoltre una diminuzione delle visite della webmail potrebbe essere causata da un aggiornamento dei client di chat, live messenger per hotmail e la chat di yahoo, che hanno portato ad una piú facile consultazione delle email senza entrare nella pagina web.

Link all’articolo originale.

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

astro_paolo

La foto sull'account twitterPaolo Nespoli é l’astronauta italiano che passerá i prossimi 6 mesi nella Stazione Spaziale Internazionale.
Interessante il fatto che ogni giorno invierá sulla terra un tweet e una foto!
Qui il suo account di twitter

Contrassegnato da tag ,