Mldonkey

Nato nel 2002 come client per rete eDonkey su Unix/Linux Mldonkey è diventato ora un client multipiattaforma (Linux, Windows, MacOS, Solaris) per numerose reti peer2peer.
Il core separato dalla gui permette un facile utilizzo su un server controllato da remoto.

INSTALLAZIONE:
L’installazione è estremamente semplice per i Debianisti e Ubuntari:
#sudo apt-get install mldonkey-server
Viene chiesto se farlo partire all’avvio… decidi te 😛
se vogliamo installare anche la gui (IMHO per nulla necessaria anche se lo vogliamo usare in locale):
#sudo apt-get install mldonkey-gui

È altrettanto semplice per gli Archers:
#pacman -Ss mldonkey

PER FARLO PARTIRE:

#sudo /etc/init.d/mldonkey start UBUNTU/DEBIAN
#/etc/rc.d/mldonkey start ARCH

Adesso collegandosi alla pagina http://localhost:4080 è possibile controllare il proprio server mldonkey

CONFIGURAZIONE:
Il sistema potrebbe essere utilizzabile in locale così com’è ma… può un linuxiano non giocare con i file di configurazione?

! Prima di toccare i files di configurazione stoppate il demone
! #/etc/init.d/mldonkey stop
I files si trovano nella cartella ~/.mldonkey/ . Il file ~/.mldonkey/downloads.ini permette di impostare i settaggi di base:

alowed_ips = [    <- Setta i permessi
192.168.1.10;     <- all’ip
192.168.1.11
]

max_hard_upload_rate = 10 <- upload massimo, consiglio di mettere 10/20 k/s con connessioni ADSL per evitare intasamento della rete domestica e comunque dare un buon upload.

Piu in basso troviamo la lista dei protocolli che è possibile abilitare:

enable_overnet = true
enable_kademlia = false <- fase sperimentale
enable_servers = true <- fase sperimentale
enable_bittorrent = true
enable_donkey = true
enable_opennap = false <- fase sperimentale
enable_soulseek = false <- fase sperimentale
enable_gnutella = false <- fase sperimentale
enable_gnutella2 = false <- fase sperimentale
enable_fasttrack = false <- fase sperimentale
enable_directconnect = false <- fase sperimentale
enable_fileTP = true <- fase sperimentale (esperienza personale, funziona comunque a dovere)

finita la configurazione possiamo far ripartire mldonkey!
Buon P2P!!! 😉

Nome: MLDonkey
Sito: http://mldonkey.sourceforge.net/
Licenza: GPL
Pro:
· Sono gestiti i maggiori protocolli per il P2P.
· Controllabile in remoto.
Contro:
· Inizialmente può essere difficoltoso usare l’interfaccia web
Voto:
· Installazione: 5/5 Basta un semplice comando!
· Facilità d’uso: 2/5 Difficoltoso il primo approcio.
· Documentazione: 3/5 Wiki ben fatto, peccato sia in inglese.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: